main image

Amazon Associates Link Builder

Il plugin Amazon Associates Link Builder per WordPress può aiutarti a integrare i prodotti Amazon nel tuo sito WordPress in modo semplice e allettante, con pochi clic. Il Link Builder è un plugin gratuito, supportato ufficialmente da WordPress, progettato per rendere semplice ai membri del Programma di affiliazione Amazon la ricerca di prodotti Amazon da includere nel proprio sito, senza dover uscire dall’editor di WordPress. Utilizzando Amazon Associates Link Builder non è più necessario integrare manualmente informazioni importanti sul prodotto, come i nomi dei prodotti, le descrizioni e le immagini di anteprima. Il plugin Link Builder genera infatti codici brevi che puoi utilizzare per selezionare i dati del prodotto Amazon in diversi formati di visualizzazione e mostrarli sul tuo sito web.

Scarica qui

Se preferisci scaricare il plugin da wordpress.org, clicca qui.

Amazon Associates Link Builder WordPress Editor


Come utilizzare il plugin Amazon Link Builder per WordPress

Iscriversi al Programma di affiliazione

Per utilizzare il plugin è necessario essere membri effettivi del programma di Affiliazione per il rispettivo Paese. Per diventare un affiliato, crea un account di affiliazione Amazon, utilizzando l’URL per il rispettivo Paese:

Paese: https://associados.amazon.com.br/
Canada: https://associates.amazon.ca/
Cina: https://associates.amazon.cn/
Francia: http://partenaires.amazon.fr/
Germania: https://partnernet.amazon.de/
India: http://affiliate-program.amazon.in/
Italia: https://programma-affiliazione.amazon.it/
Giappone: https://affiliate.amazon.co.jp/
Messico: https://afiliados.amazon.com.mx/
Spagna: https://afiliados.amazon.es/
Regno Unito: https://affiliate-program.amazon.co.uk/
Stati Uniti: https://affiliate-program.amazon.com/

Scegliere un modello

Una volta iscritto al Programma di affiliazione Amazon il tuo obiettivo è mostrare i prodotti Amazon sul tuo sito web. Il Link Builder dispone di diversi modelli da utilizzare in base all’uso: ad es. un link del prezzo, una casella del prodotto, un carosello di prodotti e la visualizzazione di diversi prodotti nella vista a griglia. In aggiunta a questi modelli, puoi anche creare o utilizzare i tuoi modelli esistenti (per la personalizzazione tuttavia è richiesta la conoscenza dei linguaggi di programmazione HTML base e CSS). Ti consigliamo di utilizzare i modelli esistenti per comprendere cosa funziona al meglio per il tuo caso e poi dedicare del tempo a personalizzare i modelli una volta che hai una buona conoscenza di ogni modello.

Generare un codice breve

Dopo aver selezionato un modello, il suo codice breve può essere inserito automaticamente nel campo di testo dell’editor di WordPress. Il codice breve comprende automaticamente anche il tracking ID del sito web iscritto al Programma di affiliazione. Mediante questa interfaccia il plugin accede alla Amazon Product Advertising API in tempo reale, fornisce informazioni aggiornate al minuto sulle immagini del prodotto, i prezzi e la disponibilità dei rispettivi prodotti.

Link ai prodotti geo-targetizzati

A partire dalla versione 1.5.0, il plugin Amazon Associates Link Builder per WordPress (AALB) supporta anche i link di geo-targetizzazione in tutti i modelli. Ciò consente agli affiliati Amazon di creare contenuto personalizzato per una migliore monetizzazione del proprio traffico internazionale. Prima di poter utilizzare la funzionalità di geo-targetizzazione in AALB, è necessario impostare per la prima volta alcune opzioni.

1. Registrati al Programma di affiliazione Amazon del rispettivo Paese.
A seconda dei Paesi da cui proviene il traffico internazionale, dovresti verificare di essere registrato come membro Amazon e di aver creato gli ID negozio o i tracking ID di ciascun account.
2. Configura il plugin per la monetizzazione internazionale
Dal pannello amministratore di WordPress, vai a Associates Link Builder > Impostazioni. Verifica che ci sia una riga nella sezione Tracking ID(s) per ogni Paese in cui ti sei registrato, insieme a tutti i tracking ID che vuoi utilizzare nel tuo sito WordPress. Puoi selezionare uno dei siti locali come negozio predefinito, utilizzando i link nella colonna più a destra. Guarda la schermata seguente come esempio:

Nota, AALB non convalida i tracking ID inseriti, quindi accertati di inserire i tracking ID corretti, in base a come sono stati configurati nel Centro di affiliazione del rispettivo Paese, altrimenti potresti perdere l’attribuzione e il guadagno.

Inoltre accertati che le credenziali PA-API siano configurate nella sezione delle credenziali PA-API. Queste credenziali devono essere collegate agli stessi account dei tracking ID configurati per il tuo sito. Una volta configurate correttamente tutte le impostazioni, è necessario attivare la casella e il pulsante di ricerca Amazon sulla pagina Aggiungi nuovo articolo.

3. Flusso di lavoro per la creazione di contenuto
Puoi inserire qualsiasi termine di ricerca (in modo simile alle ricerche nei siti di vendita Amazon) e cliccare sul pulsante di ricerca. Si apre la finestra di dialogo con codice breve Aggiungi, insieme ai risultati del sito locale predefinito:

Ora puoi:

  • selezionare il modello di annuncio da utilizzare per visualizzare i prodotti selezionati. Lo stesso modello di annuncio sarà utilizzato per mostrare i prodotti in tutti i Paesi. Tuttavia i prodotti effettivamente mostrati saranno rivolti alla fonte di traffico di visitatori del tuo sito.
  • Seleziona i prodotti da mostrare ai clienti nel tuo Paese predefinito.
  • Modifica le parole di ricerca per scegliere una serie diversa di prodotti
  • Clicca sulla scheda Aggiungi serie di prodotti per Paese per aggiungere una scheda e una serie di prodotti da un Paese diverso. Puoi aggiungere una serie di prodotti per tutti i Paesi che hai configurato nelle impostazioni del plugin.

Le operazioni riportate sopra possono essere eseguite in qualsiasi ordine e puoi modificare le tue selezioni, prima di cliccare sul pulsante Aggiungi codice breve. Una volta selezionate le serie di prodotti per tutti i Paesi che desideri raggiungere, puoi cliccare sul pulsante Aggiungi codice breve per inserire il codice breve nel tuo articolo.

Una volta cliccato su Aggiungi codice breve, il codice breve di questo modulo sarà inserito nel tuo articolo:

[amazon_link asins=’B0753VX2CB,B074PCR86M,B076FGMBJR,B075NT6T39|B00YD545CC,B01N9YOF3R,B00YD54HZ2,B071W3DDM7,B00YD546IA|B0764FLPKQ,B0714DP3BG,B01LZKSVRB’ template=’ProductCarousel’ store=’br-1|us-1|in-1′ marketplace=’BR|DE|IN’ link_id=’f863a353-cea3-11e7-a36d-bbeba5c8a631′]

Altre funzionalità importanti

Altre funzionalità del plugin Amazon Associates Link Builder per WordPress in breve:

  • Ricerca di prodotti Amazon dall’editor di WordPress
  • Visualizzazione di informazioni aggiornate dei prodotti pubblicizzati sul tuo sito web
  • Integra facilmente più link di affiliazione mediante codici brevi
  • Scegli tra un design responsive per le tue caselle di prodotti o dimensioni di visualizzazione fisse, personalizzate
  • Controlla ogni accesso utente mediante impostazione delle Regole utente in WordPress

Esempi di integrazione

Modello del link di prezzo

price_link_template

Modello di pubblicità del prodotto

product_ad_template

Modello di griglia del prodotto

product_grid_template

Modello di carosello prodotti

product_carousel_template

Domande frequenti sul Link Builder

  1. Con quale versione di WordPress funziona il plugin? Il plugin è compatibile con le versioni dalla v3.0.1 fino alla v4.9.
  2. Ho registrato account per diversi Programmi di affiliazione Amazon (in diversi siti locali). Il plugin funzionerà? Sì! Puoi utilizzare lo stesso plugin in tutti i siti locali per cui hai registrato un account di affiliazione. Usa le impostazioni del plugin per impostare il Paese per cui ti sei registrato e i rispettivi tracking ID. Da questo momento non devi effettuare altre impostazioni.
  3. Durante la configurazione mi vengono chieste delle “chiavi”. Quali sono e come posso ottenerle? Il plugin Link Builder utilizza la nostra Product Advertising API e per funzionare l’API richiede credenziali di accesso, ossia password, specifiche per l’account Amazon. Esegui l’accesso all’account per registrare l’accesso API e ottenere le tue chiavi. Qui è disponibile una descrizione dettagliata della Product Advertising API.
  4. Il log di aggiornamento del plugin mi chiede di effettuare il backup dei modelli personalizzati che ho creato. Come si fa? Qui è possibile trovare istruzioni per il backup dei modelli personalizzati. Questa operazione è necessaria solo per motivi di sicurezza. Gli utenti che hanno già aggiornato il plugin non hanno subito alcun cambiamento ai modelli.
  5. Come cancello il plugin? Prima disattiva il plugin dall’elenco dei plugin. Quindi verifica che il sito web funzioni ancora. Dopo aver disattivato il plugin, puoi cancellarlo dalla panoramica dei plugin o cancellare la cartella “amazon-associates-link-builder” nella directory content/plugins del tuo server.
  6. Come accedo ai miei guadagni e agli altri report? Puoi visualizzare i tuoi guadagni e gli altri report dal Centro di affiliazione del rispettivo Paese.
  7. Come rimuovo il punto esclamativo al termine del modello Price Link? Crea una versione duplicata del modello Price Link, rimuovi il “!” dalla sezione HTML/Mustache e salva il modello con un nome diverso.

Domande frequenti sulla funzionalità di geo-targetizzazione

1. In che modo la funzionalità di geo-targetizzazione può portare dei vantaggi? La funzionalità di geo-targetizzazione ti permette di monetizzare il traffico derivante da altri Paesi, che in precedenza era difficile da monetizzare. Secondo il nostro Accordo Operativo, l’attribuzione ai link Amazon collocati sul tuo sito non funziona se l’utente finale deve passare ad un altro sito web nazionale per completare l’acquisto. Allo stesso modo, se rimandi gli utenti al sito web nazionale corretto, ma con un tracking ID di un Paese errato (non valido in tale Paese), allora non riceverai il pagamento delle commissioni per tale vendita. Molti affiliati utilizzano complessi sistemi fai da te o sistemi di terze parti non affidabili per superare queste limitazioni. Questi sistemi potrebbero avere delle implicazioni per la tua attività in termini di fiducia, affidabilità e prezzi. La funzionalità di geo-targetizzazione nel plugin WordPress punta a ridurre questa complessità e a darti un maggiore controllo sulla monetizzazione del tuo traffico globale.

2. Come posso utilizzare la funzione di geo-targetizzazione nel plugin? Tra le impostazioni del plugin puoi configurare con quali Paesi vuoi lavorare e i rispettivi tracking ID(s). Dovrai inoltre inserire le credenziali PA-API, collegate ad ogni account di affiliazione del rispettivo Paese. Questa operazione deve essere svolta solo una volta. Man mano che crei contenuti, vedrai un panello a schede che ti consente di selezionare una serie di prodotti per ogni Paese che hai configurato nel plugin. Devi inoltre scegliere il tuo Paese predefinito durante la configurazione della prima serie di prodotti. Il corrispondente codice breve generato avrà tutte le informazioni necessarie per presentare gli annunci correttamente. Quando un utente visita il tuo sito, utilizziamo l’ubicazione dell’utente per stabilire quale serie di prodotti mostrare, saranno così mostrati i corrispondenti annunci. Se l’utente proviene da un Paese che non hai configurato, l’utente visualizzerà la serie di prodotti predefiniti.