Come utilizzare le statistiche e le metriche per migliorare il tuo blog

Più cose saprai riguardo ai visitatori del tuo sito e al relativo comportamento, più potrai perfezionare e migliorare l’esperienza offerta dal tuo sito a tali visitatori, al fine di massimizzare le prestazioni dei tuoi link di affiliazione.

Le “metriche” non sono altro che i dati relativi ai visitatori e alle prestazioni del tuo sito e, per misurarle, esiste una vasta gamma di strumenti facili da utilizzare. Segue una panoramica delle metriche più importanti da conoscere, accompagnata dalle relative modalità di interpretazione e utilizzo.

Scoprirai:

  • Informazioni sugli indicatori di base: visitatori, sessioni, visualizzazioni di pagine e altro
  • Come scoprire ulteriori informazioni su chi visita il tuo sito
  • Come misurare e migliorare le prestazioni del sito per ottenere maggiori conversioni

Metriche generali del blog

Basic indicators visitors

Esse sono interessanti e utili per quasi tutti i siti web. Infatti, includono dati statistici reperibili utilizzando uno strumento statistico come Google Analytics, il quale offre informazioni utili sulle seguenti aree:

Visitatori

Quante persone visitano il tuo sito web? Fondamentalmente, esistono due tipi di visitatori: nuovi e ricorrenti.

Sessioni

Le “sessioni” sono le visite dei singoli utenti. Se un visitatore è tornato sul tuo sito web per tre giorni diversi nel corso di uno stesso mese, tale evento verrà registrato come un singolo visitatore con tre sessioni differenti, la qual cosa risulta utile per calcolare il numero di visitatori.

Visualizzazioni di pagine

Le visualizzazioni di pagine rivelano quante pagine sono state visitate da un visitatore nel corso di una sessione sul tuo sito web.

Permanenza

Si tratta del tempo di permanenza medio dei visitatori sul tuo sito web nell’arco di un’unica sessione. Maggiore sarà tale “tempo di permanenza”, più i contenuti appariranno interessanti e appropriati.

Tuttavia, dal momento che la valutazione del valore totale può essere fuorviante, ti consigliamo di osservare il tempo di permanenza dei visitatori su pagine particolarmente importanti.

Pagine per sessione

Il valore “pagine per sessione” è un chiaro indicatore del valore dei tuoi contenuti per i lettori. Il collegamento delle pagine del tuo sito web tramite link interni può incoraggiare i visitatori ad aumentare il proprio tempo di permanenza e a visitare più pagine.

Frequenza di rimbalzo

La “frequenza di rimbalzo” indica quanti visitatori abbandonano il tuo sito web dopo aver visitato soltanto una pagina. È chiaro che, generalmente, una frequenza di rimbalzo bassa è un fattore positivo, ma vi sono alcune eccezioni.

Così, con un sito di affiliazione Amazon, un visitatore può leggere rapidamente una recensione relativa a un prodotto, decidere se acquistare o meno tale prodotto e tornare velocemente alla pagina principale di Amazon. In questo caso, la frequenza di rimbalzo è alta, ma il visitatore ha eseguito l’operazione da te sperata.

Altri indicatori

Esistono altri indicatori che, pur non essendo così semplici da rilevare con uno strumento statistico, ricoprono un’importanza elevata. Essi includono:

Tasso di interazione

Esso misura principalmente il comportamento sui social media e le interazioni degli utenti. Cos’è il tasso di condivisione (condivisioni sui social media ogni 100 pagine visualizzate)? Il numero di condivisioni può essere analizzato con sharetally.co.

Prestazioni/Tempo di caricamento del sito web

Le prestazioni del tuo sito web possono essere critiche: maggiore è la velocità di caricamento, migliore sarà l’esperienza dell’utente.

Alcuni studi mostrano che i ritardi di anche una frazione di secondo nel tempo di caricamento possono tradursi in ingenti costi per le aziende. L’utilizzo di Google Insights o di pingdom.com ti aiuterà ad analizzare il tuo sito web e a ottimizzare i tempi di caricamento.

Metriche specifiche

Inoltre, esistono molti indicatori specifici che entrano in gioco durante la misurazione di una fonte di reddito particolare:

Percentuale di clic (CTR)

Essa mostra quanto spesso i visitatori fanno clic su un link specifico o su determinati banner. Segue una formula CTR tipica: numero di clic/numero di impressioni del banner o del link x 100 = CTR Come regola generale, maggiore è il CTR, migliore è il link.

Tasso di conversione

Basic indicators visitors bounce rate

Esso riguarda le azioni concrete dei visitatori, come ad esempio l’acquisto di un prodotto o l’iscrizione ad una newsletter. Segue il calcolo utilizzato: numero di azioni/numero di sessioni x 100 = tasso di conversione

Commissione

Gli individui che operano nell’affiliate marketing dovrebbero anche tenere traccia della “commissione”, ossia dell’importo ricevuto in base alla conversione. È necessario stare in guardia dai prodotti di affiliazione che generano commissioni ricorrenti (retribuzione a vita) nel proprio mercato.

Gradiente verticale

Si tratta di un altro fattore chiave per i programmi di affiliazione. È inutile disporre di un numero di conversioni elevato se l’80% di esse viene eliminato per diverse ragioni. La percentuale del “tasso di cancellazione” o le informazioni sul “gradiente verticale” vengono fornite dalla maggior parte dei programmi di affiliazione.

Guadagno per clic (EPC)

Si tratta del ricavo medio ottenuto per ogni clic. Diversi affiliati offrono tassi differenti, ma è necessario sfruttare l’opportunità di analizzare e confrontare tali valori.

Valutare e utilizzare le metriche

Questa è stata un’introduzione ad alcune metriche chiave e agli indicatori di base. È importante non solo raccogliere i dati rilevanti, ma utilizzarli a proprio vantaggio. La valutazione di questi indicatori consente di eseguire ottimizzazioni in grado di aggiungere un valore elevato al tuo sito web.

È necessario assicurarsi che tali indicatori consentano di raggiungere i propri obiettivi in qualità di affiliato Amazon: continua a fare degli esperimenti con il tuo blog e rivolgiti ad altri blogger più esperti per scoprire come apportare semplici modifiche per ottimizzare i ricavi finanziari del tuo sito.

« »