Trovare le parole chiave giuste

I giorni dei fiumi di parole chiave, cioè il tentativo di infarcire il sito web di termini di ricerca nella speranza di migliorare il posizionamento del motore di ricerca, sono passati da tempo. Tuttavia ha ancora senso verificare che il tuo sito utilizzi le parole chiave in modo che i motori di ricerca categorizzino il sito favorevolmente nei propri risultati di ricerca.

Puoi anche utilizzare parole chiave in senso opposto: scoprendo quali termini di ricerca sono pertinenti con un prodotto, quindi eseguire un reverse-engineering del contenuto del sito web per adattarlo. Le parole chiave sono i termini di ricerca più utilizzati, associati ad un argomento del sito web.

Puoi eseguire l’analisi di tutte queste parole chiave importanti, al fine di comprendere come pensano i visitatori e capire quali visitatori hanno un’attitudine all’acquisto. Di seguito mostriamo come trovare buone parole chiave per i nuovi prodotti e come utilizzarli in modo corretto.

Scoprirai:

  • Idee per trovare parole chiave
  • Come analizzare le parole chiave
  • Come far funzionare le parole chiave

Fase 1 – Trovare idee per le parole chiave

La prima fase è trovare quante più parole chiave (e frasi chiave, che spesso sono parole chiave combinate) per il tuo argomento di sito web. Un buon metodo è il brainstorming e annotare idee relative all’articolo oggetto della ricerca. Puoi anche dare uno sguardo ai siti web della concorrenza, i quali conterranno molti termini ideali e adeguati al tuo sito web.

Ci sono molti strumenti gratuiti che ti permettono di fare questo, tra cui Ubersuggest, Google Keyword Planner, Bing Keyword e molti altri. Inoltre puoi anche visitare i forum sull’argomento e utilizzare lo strumento Google Suggest. Un buon modo per ottenere e mappare le parole chiave con una mappa mentale.

Fase 2 – Analisi delle parole chiave

La seconda fase è analizzare queste parole chiave e selezionare quelle più adatte. Conviene verificare queste parole chiave sulla base di tre importanti fattori:

Volume di ricerca

Il volume di ricerca è molto importante, poiché indica quanti utenti cercano la parola chiave in un dato periodo nei motori di ricerca. Un eccellente strumento gratuito per questa operazione è lo Strumento di pianificazione delle parole chiave di Google AdWords. Nota inoltre come si è sviluppato il volume di ricerca. Controlla se si è verificato un problema o se l’interesse è diminuito da qui.

Concorrenza

Un elevato volume di ricerca non basta. Dovresti anche analizzare la concorrenza su Google. Visita i primi 10 siti web posizionati su Google con una determinata parola chiave. Nonostante il numero delle ricerche di una parola chiave, se la concorrenza è troppo forte, il tuo sito web non comparirà nemmeno nella prima pagina di molti motori di ricerca.

Come ben dimostrato, solo pochi ricercatori intrepidi si avventurano sulla seconda pagina dei risultati di ricerca di Google. Pertanto solitamente è meglio se una parola chiave ha un volume di ricerca leggermente inferiore, poiché vi è meno concorrenza e pertanto più traffico per il tuo sito web.

Potenziale economico

Infine è importante controllare il potenziale economico delle parole chiave. Guadagnare è uno degli obiettivi principali del sito web, quindi verifica che ci siano diverse fonti di reddito da una parola chiave, quanto è elevato il costo per clic di Google AdSense (verifica anche i costi dallo Strumento di pianificazione delle parole chiave di Google AdWords) e se un termine esprime un interesse nell’acquisto o meno.

Quest’ultimo fattore è particolarmente importante per ottenere guadagni con l’affiliate marketing, ad esempio il Programma di affiliazione di Amazon.

Fase 3 – Contenuto

Una volta controllati questi fattori, il tuo elenco di parole chiave interessanti sarà sicuramente diventato un po’ più breve. Ora è il momento di convertire queste parole chiave in contenuto che sia interessante per i visitatori. Ci sono principalmente due tipi di contenuto:

  1. Un articolo con informazioni in grado di generare conoscenza e non sia pensato principalmente per generare guadagni. Tuttavia questo aspetto è molto importante, Google adora questi articoli, sono ben accetti da molti lettori e creano fiducia.
  2. Recensioni di prodotti: sono articoli in cui scrivi di un prodotto e includi i link di affiliazione per ottenere una commissione.

Questo articolo è fornito da www.vergleich.org

« »