Parte 03: Perché avviare un blog?

Parte 03: Perché avviare un blog?

La guida per principianti di Enda McLarnon continua…

Scoprirai:

  • Quali sono le motivazioni per scrivere un blog
  • Come trovare lo scopo del proprio blog
  • Come trovare la “spinta” per decidere un argomento

Ci sono tre categorie generali di motivazioni sul perché le persone, e forse anche le piccole aziende, avviano un sito web o blog:

Attività significativa

Quando una persona o un gruppo di persone desidera creare qualcosa di valore: ad esempio coloro che sono coinvolti in comunità come scuole, sport, associazioni, cause personali e così via, coloro che vogliono portare il proprio messaggio al mondo.

Interagire con le persone

Molte persone vogliono semplicemente interagire con gli altri. Un mio caro amico è un grande fan dei libri horror, adora leggerli e postare recensioni. La sua motivazione è condividere le sue opinioni con il mondo. Altre persone vogliono condividere un’opinione politica, la musica, la poesia o qualsiasi passione abbiano.

Guadagnare online

Il motivo più diffuso per cui le persone avviano un sito web/blog, tuttavia, è guadagnare online. Le parole “guadagnare online” vengono ricercate milioni di volte ogni singolo mese. I motivi di queste ricerche variano. Per alcuni è una necessità, altri sono a casa e hanno tempo per farlo, alcuni lavorano e vogliono lasciare tutto e trovare un modo per diventare ricchi…

Tutti coloro che vogliono guadagnare online sono guidati da una motivazione interna. Alcuni vogliono dimostrare di essere persone di successo, altri vogliono superare le difficoltà tecniche, altri ancora hanno visto altri avere successo online.

Comprendi le tue motivazioni

Ci sono molti modi per farlo, di alcuni ne parlerò successivamente nel tutorial. Ci sono molti modi per monetizzare un sito web o blog. Nel mio caso, da affiliato Amazon, creare siti web che contengono informazioni e recensioni di prodotti.

Quando i visitatori cliccano su determinati link all’interno del mio sito web, vengono reindirizzati ad Amazon. Se acquistano un prodotto, allora Amazon mi paga una commissione per aver favorito tale vendita.

Tuttavia ciò che mi spinge a gestire un blog è guadagnare, dato che sono quasi in pensione. Ho quindi del tempo da dedicare e adoro lavorare online. Combinando questi fattori, posso anche guadagnare e questo mi motiva a dare il massimo. Le circostanze di due persone non potranno mai essere uguali.

Ora, nonostante guadagnare sia la mia motivazione principale, anche voler scrivere di cose che mi piacciono aiuta, così come imparare nuovi aspetti tecnici della pianificazione e della costruzione di un sito web. In questo case study creerò un sito web di affiliazione Amazon per mostrare perché e come si inizia dal principio. Il sito sarà theperfectgrind.co.uk, parlerà di macinacaffè che adoro utilizzare e di cui ne so abbastanza.

Conclusioni

In conclusione si inizia a scrivere un blog per una vasta gamma di motivazioni. C’è sempre, tuttavia, un fattore decisivo: farò un tentativo. Per alcuni si tratta semplicemente di una passione. Per altri potrebbe aiutare a promuovere un’idea di business. Molti blogger scrivono semplicemente perché vogliono condividere i propri pensieri e passioni con il mondo.

Di recente ho letto di un tizio che ha visitato 50 paesi, immortalando quest’esperienza con parole, immagini e video. Ha condiviso il tutto sul blog e alle persone è piaciuto il suo approccio innovativo.

La ragione principale, tuttavia, per cui si inizia a scrivere un blog è guadagnare. Ti mostrerò un solo modo, e una grande opportunità, ma ce ne sono molti altri di cui parlerò nella Parte 4.

« »