Tracciamento e monitoraggio

Cosa devono sapere i blogger sulla Google Search Console?

Martin Trauzold
Martin Trauzold
Ultimo aggiornamento dicembre 9, 20207 Min. lettura
Cosa devono sapere i blogger sulla Google Search Console?

La Google Search Console può essere uno strumento importante per la crescita del tuo blog – non importa se sei un neofita nel mondo del blogging o se gestisci una piattaforma di successo. Ancora meglio, è gratuita! 

In cosa ti può essere utile nello specifico la Google Search Console? Questa suite di analisi ti dà una prospettiva incredibile su cosa funziona bene nel tuo blog e dove sono necessari miglioramenti. 

Tabella panoramica rendimento Google Search Console. Questo screenshot ti mostra quello che funziona bene nel tuo blog e dove sono necessari miglioramenti.

Cosa include la Google Search Console?

  • Aspetto nella ricerca: Affronti temi di tendenza ma non comprendi perché il tuo sito non ottiene più visite? Ci potrebbe essere una scollatura tra i tuoi contenuti e come vengono presentati nei risultati di ricerca. Utilizza l’aspetto nella ricerca per mettere a punto i metadata della tua pagina e osservare l’aumento dei clic.
  • Traffico di ricerca: Il numero di visitatori e il ritmo con cui questo aumenta offre molti spunti sugli elementi del blog cui lavorare o meno. Tracciare il traffico è di vitale importanza per misurare l’efficacia delle tue azioni per migliorare il blog. Ad esempio, se hai adottato una nuova strategia di contenuti e SEO, è importante poter misurare accuratamente la crescita nel corso di un determinato intervallo di tempo. 
  • Indice Google:  Guardare lo stato di salute del tuo sito nel complesso è importante, ma ricorda che è una somma delle diverse parti. Utilizzando l’indice Google, potrai dare uno sguardo più approfondito ai singoli URL della tua piattaforma di blogging, compresi gli articoli del blog o gli altri contenuti unici. 
Copertura indice Google Search Console panoramica tutte le pagine conosciute. Questa schermata mostra le pagine che per qualche motivo non sono state indicizzate.
  • Scansione: Come appare il tuo sito a potenziali lettori è fondamentale, ma è importante non dimenticare i bot di ricerca. Si tratta di meccanismi tramite i quali i motori di ricerca interpretano la tua pagina e influiscono su fattori chiave come il traffico e la visibilità. Utilizza lo strumento di scansione per assicurarti che il tuo sito appaia correttamente a chiunque, compresi i bot di ricerca.

Come può la Google Search Console migliorare il tuo blog?

La Google Search Console può essere uno strumento importante anche per i blogger di successo. Può essere molto utile per migliorare o semplicemente tenere sotto controllo i posizionamenti nei risultati di ricerca, grazie agli algoritmi e i trend in continua evoluzione. 

Se la tua pagina scende improvvisamente nei posizionamenti, si può creare confusione e stress. Fortunatamente, la Google Search Console può offrire spunti del perché si sono verificate tali perdite di posizionamento e come procedere per risolverle.

Molte volte le cause di tali perdite di posizione o visibilità del sito sono semplici e possono includere:

  • errori di scansione
  • sospetto malware
  • contenuto contrassegnato come spam

Un doppio controllo della salute del proprio sito con la Google Search Console può permettere di identificare rapidamente questi potenziali problemi per affrontarli e risolverli.

Come la Google Search Console supporta la SEO del tuo blog?

Dati strutturati

Sebbene possa sembrare un concetto un po’ astratto, i dati strutturati sono un concetto in realtà piuttosto semplice. I siti con blog spesso utilizzano formati di contenuti come recensioni o feedback.

Si tratta di una funzionalità allettante quando compare nell’anteprima del sito, nella pagina dei risultati di ricerca. 

Rich Results Google Search Console schermata inserimento di prova. Aiuta a identificare se un sito web o un blog supporta i Rich Results come recensioni o feedback.

Utilizzando la Google Search Console, i dati analitici del tuo sito possono essere migrati e formattati in modo da apparire come recensioni con stelle nella pagina dei risultati di ricerca. 

Schermata Rich Results Google Search Console con risultato test positivo. La pagina testata è idonea ai rich results.

Se il tuo pubblico è alla ricerca di un articolo su un prodotto specifico, includere le stelle nello snippet testuale rivela il contenuto senza nemmeno doverlo leggere.

Esempio di risultato ricerca Google comprese il rich snippet con stelle gialle. Questa schermata mostra come appare il risultato di ricerca da altri risultati di ricerca tramite rich snippet.

Ricerche

Un tempo Google era molto generosa con le informazioni che condivideva sulle ricerche più diffuse e le parole chiave efficaci. Tuttavia ora le informazioni sono un po’ più difficili da reperire. Ottimizzare i contenuti può essere leggermente più impegnativo.

Schermata panoramica rendimento pagine Google Search Console compreso url, clic e impressioni. Da qui è possibile vedere le pagine principali ordinate secondo il numero di clic e impressioni.

La Google Search Console offre effettivamente questo livello di accesso agli utenti e ai blogger. Puoi visualizzare le 999 parole chiave principali pertinenti per il tuo blog.

Non solo puoi trovare informazioni su quali parole chiave portano alle rispettive pagine, ma puoi anche vedere la posizione media delle tue pagine nei risultati di ricerca.

I backlink sono un altro elemento chiave per la SEO. Ora puoi vedere tutti i backlink che il motore di ricerca ha trovato, in modo da lavorare più facilmente al miglioramento dei contenuti e aumentare la visibilità del blog!

Indicizzazione

Sebbene l’indicizzazione possa non essere il fattore SEO più ovvio, essa è fondamentale per assicurarsi che Google e gli altri motori di ricerca comprendano il tuo blog.

Una volta che possiedi una sitemap, Google può visitare e valutare il tuo blog in modo più efficace ed è più probabile che dia priorità alla tua pagina.

Schermata panoramica sitemap Google Search Console. Questa funzione consente di verificare l’assenza di pagine dalla sitemap.

Inoltre, la Google Search Console ti aiuterà a contrassegnare pagine mancanti dalla sitemap o porre eventuali domande a Google. 

Perché dovresti utilizzare la Google Search Console per il tuo blog?

Per i neofiti del mondo del blogging, può essere difficile avere a che fare con le analisi e i report della propria piattaforma di blogging. 

Tuttavia, vale la pena installare la Google Search Console anche con numeri contenuti di report e dati cui si ha già accesso.

Grazie al suo approccio olistico nella valutazionedella salute del tuo blog e di potenziali aree di miglioramento, la Google Search Console è molto più di un normale strumento di report. 

Panoramica rendimento Google Search Console per paese. Questa schermata mostra i paesi più pertinenti ordinati per numero di clic e impressioni.

Utilizzata con efficacia, la Google Search Console può diventare il tuo centro di controllo del blog. Otterrai una panoramica di tutto ciò che devi sapere e come far sì che il tuo blog e/o attività abbiano sempre il massimo rendimento.

Puoi starne certo, anche se inizialmente potrà sembrare complicato, che l’interfaccia utente intuitiva farà sì che tu possa diventare un vero esperto in pochissimo tempo.

Dai uno sguardo alla Google Search Console qui e scopri di più da qui.

Contenuti