Come utilizzare gli eventi per influencer per far crescere la tua attività da blogger

Come utilizzare gli eventi per influencer per far crescere la tua attività da blogger

Ti sei mai chiesto perché i tuoi blogger preferiti sono sempre alle cene più di tendenza o mostrano le nuove collezioni con le Storie di Instagram?

Negli ultimi 10 anni gli eventi per blogger si sono evoluti da piccoli incontri a tema di cupcake a complessi raduni della durata settimanale e conferenze con migliaia di blogger. Si tratta di una parte importante dell’ecosistema degli influencer, ma è anche importante comprendere perché vengono organizzati e come trarre il massimo da essi.

Se ti stai chiedendo come ricevere l’invito o cosa evitare una volta che si è lì, continua a leggere i nostri suggerimenti. In brevissimo tempo sarai un professionista del networking.

Gli inviti da aspettarsi

Le giornate per la stampa e i lanci dei prodotti sono probabilmente gli eventi principali dei social media per far crescere la tua attività di fashion blogger. Potresti ricevere un invito a passare a vedere una collezione insieme ai giornalisti o partecipare ad una colazione ristretta per festeggiare una nuova fragranza. Prendi la buona abitudine di partecipare il più possibile e imparare da queste esperienze. Ti aiuteranno a stabilire relazioni con i marchi, nonché portare il nome del tuo blog tra i concorrenti del mercato!

Ci sono eventi specifici per blogger, pensati per le attività adatte a Instagram, come la sistemazione di fiori. Ogni esempio è solitamente parte di una campagna di marketing più ampia, progettata per portarti a scrivere un post o condividere foto su più piattaforme.

Come entrare nella lista

È molto importante essere realistici e non aspettarsi di salire sul carro da un giorno all’altro. Il tuo primo obiettivo deve essere quello di costruire relazioni con il marchio e mostrare un interesse per i loro prodotti.

Questo potrebbe comprendere acquistarli, taggare il marchio su Instagram e utilizzare gli hashtag che hanno creato. Si spera che questo possa portare il loro social media manager a entrare in contatto con te, ma se non succede, allora può essere necessario inviare un messaggio diretto e chiedere un’e-mail di contatto. Secondo un rapporto di Econsultancy, il 54% dei marchi ricercano influencer manualmente, pertanto potresti far loro un favore facendoti sentire per primo.

Il messaggio iniziale non deve essere di richiesta di un invito alla prossima festa, ma semplicemente di chiedere di essere aggiunto alla lista della stampa ed essere tenuto in considerazione per il futuro. Lasciate al destinatario sempre la possibilità di poter dire di no senza disagio. L’invio di eventuali articoli pubblicati può aiutare il marchio a comprendere se sei adatto e hai un interesse sincero.

Ce l’hai fatta! Ecco cosa fare in seguito.

Sebbene possa essere semplice farsi distrarre dalle manicure e dal cibo gratuito, devi utilizzare il tuo tempo in modo saggio. Il tuo obiettivo principale deve essere quello di interagire con il prodotto, chiacchierare con gli influencer e trovare opportunità future. Saprai così se lavorano sulla base di omaggi o se vi sono potenziali progetti più grandi.

L’ideale è richiedere un riscontro entro 48 ore e inviare eventuali link a post di social media. Fatti sentire ogni 6-8 settimane, in modo da restare sempre in contatto.

In breve, gli eventi sono un modo eccellente per farsi ispirare, costruire una rete e comprendere il settore del blogging. Dai uno sguardo a come questi cinque influencer stanno lasciando il segno nel mondo della moda. Potresti essere contattato direttamente dai marchi o tramite PR, influencer, SEO e agenzie di media. Ognuno ha un obiettivo diverso e con il tempo capirai il migliore approccio per creare opportunità.

Il segreto è creare molte connessioni simultaneamente, creando contenuti per cui si ha una passione. Assicurati che le tue esigenze corrispondano a quelle del brand, la maggior parte di essi si aspetta che tu sia un supporter leale, anche se non sono previsti omaggi. Potrebbe volerci del tempo, ma se quello che stai creando ha un valore e crea engagement con il pubblico, allora i marchi giusti si faranno avanti.

« »