Come avviare un blog di moda

Come avviare un blog di moda

L’impatto che il tuo blog di moda ha sul mondo non si limita a dei favolosi jeans e a borse imperdibili per la stagione. Hai la possibilità di ispirare il tuo pubblico, influenzare il loro modo di fare shopping e come le persone vedono se stesse: immagini di corpi sani, l’autostima e, ovviamente, lo stile personale.

Inoltre puoi incoraggiare la gente a mettere in risalto la propria creatività nella loro quotidianità. Tuttavia iniziare può essere un passo difficoltoso con molti “se” e tanti dubbi. Non temere, nuova fashion blogger! Sperimenta questi suggerimenti iniziali per rendere la tua avventura di un nuovo blog un’esperienza più semplice e straordinaria.

Qual è il tuo obiettivo?

La passione è la chiave del tuo blog. Quale parte della moda ti piace davvero? Cosa ti rende felice? Trovare una nicchia è fondamentale per costruire un pubblico autentico che ti accompagni per tutta la tua crescita. Preferisci concentrarti su stilisti ispirati dall’etica e articoli che rispettano l’ambiente? Se questo profilo ti calza a pennello (gioco di parole non voluto), fai di tutto per vivere la tua vita in questo modo! Inoltre se questo è il modo in cui fai shopping, crei e modelli il tuo armadio, non ti fermare a questo.

Continua a fare ricerche. C’è sempre molto da imparare, da scoprire e da condividere con il tuo pubblico, anche se senti di essere in una fase di apprendimento. La tua autenticità verrà fuori se agisci sia da studente che da insegnante, infondendo il tuo gusto e le tue conoscenze di moda al tuo pubblico. Porta il tuo cuore e la tua integrità ovunque si trovi la tua nicchia, restando concentrata sull’obiettivo!

Il gioco dei nomi

Se davvero vuoi distinguerti e creare un marchio (e non solo un blog) avrai bisogno di un nome di dominio. Fondamentale è che attiri l’attenzione, ma è importante anche che esprima quello che si può trovare all’interno.

Inoltre avrai bisogno di un servizio di hosting per il blog. Nonostante ci siano servizi di hosting gratuiti (Blogger, WordPress.COM, Tumblr, ecc.), questi sono più adatti per la fase del blogging in cui si sta semplicemente sperimentando, una fase che probabilmente hai superato. Una versione a pagamento (WordPress.ORG, Drupal, Squarespace, Weebly, ecc.) ti darà dei vantaggi importanti, in particolare se hai già una certa esperienza.

Sicuramente vorrai avere un po’ più di controllo. Forse “scrivere codice” non è fra i tuoi hobby, ma desideri la flessibilità di un tuo servizio di hosting per il momento in cui la tua attività sarà cresciuta e vorrai ridisegnare alcuni piccoli elementi. Un grande vantaggio, in termini di traffico, è che Google dà più peso ed esposizione ad un blog con un nome di dominio proprio. Quindi se il tuo blog è pronto a comparire molto più in alto nei risultati di ricerca, allora un sito gratuito probabilmente non è la soluzione migliore.

Chiedi aiuto

Conosci un buon grafico? Fagli dare uno sguardo. Amici scrittori o editori o colleghi che potrebbero darti dei consigli? Il loro feedback è più che utile, poiché solo loro sanno cosa appare bello e suona meglio e inoltre conoscono TE in un modo in cui il mondo fuori non può conoscerti. Il loro approccio più personale ti garantisce autenticità online e ti permette di non trasformarti in una copia o una caricatura di quello che pensi di essere. Cerca amici però da cui sei sicura di ricevere un feedback sincero. Quando ritieni che il feedback sia influenzato da pregiudizi, entra in gioco la tua rete più ampia.

La rete come la usano i professionisti…

… e con questo non intendiamo solo LinkedIn (sebbene sia sempre utile per qualsiasi azienda/marchio). Nel settore del fashion blogging il segreto sta tutto nei social, in senso letterale e figurato. Impara a conoscere gli altri blogger del settore. Seguili. Condividi il loro contenuto. Interagisci con essi nei commenti, nei tweet, su Instagram, ecc. Scoprirai alcuni segreti del settore e avrai in cambio anche dei follower.

Il tuo pubblico È la tua rete e più questa acquisisce familiarità con i tuo nomi utenti social e il tuo marchio, più ha probabilità di parlare di te, fare riferimento a te e condividere il tuo lavoro. Preparati a crescere! Man mano che il tuo traffico e il tuo seguito cresce, lavora a mantenerlo. Il tuo pubblico è il tuo più grande talento sia nel mantenimento della crescita, sia al feedback generale circa quello che vedono, quanto apprezzano quello che fai e, ancora più importante, come insieme create la vostra speciale casa di moda sul web. Lo stai già facendo!

« »