ASIN – Cosa significa e perché è necessario?

Nel mondo dello shopping online e dell’ecommerce, può essere semplice sentirsi sopraffatti dal gergo tecnologico e da serie interminabili di numeri e codici.

Tuttavia, prima di concentrarti sul significato di ogni sigla, ricorda di fare un passo per volta e di iniziare con i concetti più importanti. Ad esempio, gli Amazon Standard Identification Numbers (ASIN) sono fondamentali per il tuo successo di affiliato. Assicurati di comprendere bene a cosa servono e come possono aiutarti nel tuo percorso da blogger. Partiamo dalle basi e scopriamo cosa c’è dietro l’ASIN.

Cos’è l’ASIN e a cosa serve?

Con soli 10 caratteri, questa combinazione di lettere e numeri è un identificatore esclusivo di ogni singolo prodotto venduto sulla piattaforma Amazon. Esclusivo significa davvero esclusivo: nessun numero è duplicato e può persino cambiare per i marketplace internazionali. Non solo questo garantisce poca confusione tra prodotti simili, ma permette anche di raccogliere dati e tracciarli a livello nazionale e internazionale.

Dove trovo l’ASIN per un prodotto specifico?

Puoi trovare l’ASIN praticamente su ogni pagina del prodotto Amazon, proprio sotto la sezione delle informazioni sul prodotto. Qui, insieme alle specifiche del prodotto come le misure e il peso di spedizione, puoi anche vedere la tabella “informazioni aggiuntive sul prodotto”. Queste contengono non solo l’ASIN, ma anche altre informazioni sulle valutazioni medie del cliente, la classificazione Amazon e tutti gli altri dettagli.

Se non riesci a trovarlo o l’ASIN sembra nascondersi, puoi facilmente trovarlo nell’URL della pagina. Evidenziando la combinazione alfanumerica da 10 caratteri nella barra dell’indirizzo, potrai identificare e annotare l’ASIN.

image2

Nei casi in cui l’ASIN viene preso dall’URL, controlla sempre che sia quello giusto. Per farlo, basta copiare l’ASIN nella funzione di ricerca Amazon e l’ASIN sarà confermato se appare la pagina corrispondente al prodotto.

Infine, non esitare a contattare il team di assistenza Amazon sempre pronto ad aiutare. Se davvero vuoi assicurarti di mettere in evidenza i prodotti giusti, puoi sempre chiedere conferma dell’ASIN da noi. Essere certi di promuovere gli articoli che si intende pubblicizzare e per cui si vogliono creare i migliori contenuti del blog è una strategia vincente per tutti. Dopo tutto, contenuti ottimizzati implicano conversioni ottimizzate.

Qual è l’utilità degli ASIN e delle varianti di prodotto?

Come sanno tutti quelli che acquistano online, la gamma Amazon è famosa per varietà e opzioni. Sei alla ricerca di una caffettiera francese? Una caffettiera francese cromata, da 1 litro di capacità richiede un ASIN diverso dalla versione da 750 ml e questo vale anche per ogni singolo colore.

Per i prodotti con numerose variabili, come la suddetta caffettiera francese, l’ASIN indicato nell’URL può a volte differire dal prodotto effettivo. Per essere sicuro di utilizzare quello corretto, controlla due volte la tabella delle informazioni nella pagina del prodotto per trovare l’ASIN del singolo modello.

Perché gli affiliati devono conoscere gli ASIN?

Agli inizi dell’esperienza da blogger potresti esserti già avventurato nel mondo dei link di affiliazione. Gli affiliati Amazon hanno accesso a codici, banner e ogni sorta di materiale utile già pronto con cui mettere in evidenza i prodotti sul proprio sito. Vi è una serie di opzioni, comprese le variazioni di dimensioni dell’immagine e il posizionamento della pagina. Se sei incerto, prova a integrare un link in una bozza di articolo per vedere se è adatto allo stile del tuo contenuto.

Inoltre, i plugin del marketing di affiliazione richiedono spesso gli ASIN per creare i link e tracciare le conversioni, pertanto chi è abituato a utilizzare i plugin WordPress più diffusi come EasyAzon avrà familiarità con quei magici 10 caratteri. Questi plugin utilizzano gli ASIN per semplificare ulteriormente il processo di configurazione dei link di affiliazione per i blogger. Inoltre alcuni sono gratuiti nella versione base, per questo vale la pena provarli!

Come utilizzare gli ASIN e guadagnare da affiliato Amazon?

Come suggeriscono le nostre guide, i passaggi per diventare un affiliato Amazon e utilizzare gli ASIN per monetizzare il proprio contenuto sono piuttosto semplici. Una volta effettuata l’iscrizione e aver ricevuto l’approvazione del proprio account, è possibile iniziare eseguendo l’accesso e andando alla ricerca degli articoli che desideri condividere con il pubblico del tuo blog.

Se pensi che questo sia proprio come fare shopping su Amazon.it, è esattamente così. L’interfaccia di affiliazione Amazon dovrebbe essere uno strumento pratico e familiare per qualsiasi utente online esperto: chi l’avrebbe mai detto che fare shopping sarebbe valso come compito a casa!

image3

1. Trova il tuo prodotto e l’ASIN

Diciamo che stai scrivendo un post sui tuoi articoli preferiti per la casa e hai deciso di includere un copricuscino di seta. Dopo aver navigato un po’ e aver deciso il prodotto che vorresti includere, verifica la tabella delle informazioni sulla pagina del prodotto e prendi nota dell’ASIN. Clicca su copia e incolla il codice direttamente nel portale di affiliazione. Come per magia, il tuo link di affiliazione esclusivo verrà generato e sarà pronto a essere richiesto.

2. Scegli lo stile del link di affiliazione giusto per te

Dopo aver selezionato il link, potrai scegliere il tipo di link che preferisci. Per chi desidera includere le immagini del prodotto fornite da Amazon nel proprio articolo del blog, la combinazione “Testo e immagine” è la scelta migliore. In alternativa, puoi scegliere l’immagine o il testo singolarmente. Se il link è al centro di una sezione di testo, il link di solo testo è spesso la scelta migliore poiché il flusso di testo non viene interrotto e resta semplicemente sotto lo sguardo del lettore.

3. Manda i tuoi lettori su Amazon

Includendo questo link nel tuo contenuto implica che tutto il pubblico del tuo blog che clicca su questo link sarà contrassegnato da Amazon come traffico generato dal tuo sito. I cookie di tracciamento durano per periodi diversi in base ai programmi di affiliazione, ma lo standard è solitamente di 24 ore. La tua commissione o il guadagno generato da questo link spesso dipende dalla decisione di acquisto del tuo lettore o se continua a navigare una volta passato su Amazon.

ASIN, URL e l’ABC del Programma di affiliazione Amazon

Entrare nel mondo del marketing di affiliazione può voler dire apprendere sempre nuove cose e questa è anche la natura del mondo digitale che porta ogni giorno un nuovo cambiamento o aggiornamento al modo in cui gestisci il tuo sito. Tuttavia, con strumenti utili come questa guida e altre risorse online, gli acronimi, un tempo spaventosi, diverranno parte del tuo vocabolario di tutti i giorni in brevissimo tempo.

Che tu sia una fashion blogger in erba o un esperto di caffè, ci sono consigli utili per tutti, quindi inizia da oggi!

« »